Caricamento dati in corso
Caricamento dati completato
Errore durante il caricamento dati. Riprovare.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media.
Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie.
Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili.

accetto non accetto maggiori informazioni

Fotografia 1

Prof. Pagnanelli Mauro Walter

Orario di ricevimento: martedì dalle 9:15 alle 10:15; Giovedì dalle 14:00 alle 15:00

Primo semestre - Sett. A B
mer. 14:00 18:00

Finalità del corso

L'insegnamento tende a fornire una serie organizzata di nozioni inerenti la storia, le teorie, le tecniche e le tecnologie della fotografia. Queste nozioni sono verificate attraverso una sperimentazione sistematica tendente a cogliere le interconnessioni tra teorie, ipotesi progettuali e prassi. Sul piano pedagogico didattico si intende dotare lo studente degli strumenti storico critici inerenti la comprensione del linguaggio fotografico, in modo da consentirgli di valutare il mondo della comunicazione visiva e delle cognizioni tecniche che gli permettono la pratica della fotografia.

Programma del corso

ORIENTAMENTI didattici - Il corso di "Fotografia" non si esaurisce nell'insegnamento delle tecniche fotografiche, ma è finalizzato all'apprendimento del sistema della espressione e della comunicazione in fotografia intesa come ricerca estetica autonoma. L'insegnamento tende a fornire una serie organizzata di nozioni inerenti la storia, le teorie, le tecniche e le tecnologie della fotografia. Queste nozioni sono verificate attraverso una sperimentazione sistematica tendente a cogliere le interconnessioni tra teorie, ipotesi progettuali e prassi. Sul piano pedagogico didattico si intende dotare lo studente degli strumenti storico critici inerenti la comprensione del linguaggio fotografico, in modo da consentirgli di valutare il mondo della comunicazione visiva e delle cognizioni tecniche che gli permettono la pratica della fotografia.

SEGMENTI DISCIPLINARI DELL'INSEGNAMENTO - a) Storia generale della fotografia; b) Profilo storico delle tecniche e delle tecnologie fotografiche; c) Emulsioni fotosensibili, ottiche e fotocamere; d) Tecniche di camera oscura, trattamento delle emulsioni con sostanziale riferimento allo sviluppo e la stampa in bianco e nero; e) La ripresa in interno e in esterno, la luce naturale, la luce artificiale, bianco e nero, colore; f) I grandi temi della fotografia: il paesaggio, il ritratto, il nudo, la riproduzione dell'opera d'arte, la natura, il fotogiornalismo la moda e la pubblicità; g) Le opzioni visive in fotografia: il soggetto, lo spazio, il tempo; h) Metodologie e tecniche della fotografia creativa e sperimentale (tecniche miste, fotomontaggio); i) Elementi di critica della fotografia.


PROGRAMMA DEL CORSO – PRIMA FASE - Presentazione di più elaborati di studio costituiti da un insieme di ricerche raccolte e/o realizzate dall'allievo sulla base di un progetto concordato. Discussione di una tesi riguardante argomenti trattati durante l’anno.

PROGRAMMA DEL CORSO – SECONDA FASE - Presentazione di un elaborato costituito da un insieme di fotografie tecnicamente corrette, realizzate dall'allievo sulla base di un progetto concordato con il docente. Discussione di una tesi predisposta dall'allievo sulle motivazioni culturali e tecniche relative all'elaborato presentato.

Tecniche della fotografia 

ARGOMENTI GENERALI DI STUDIO - 1)ELEMENTI DI CHIMICA - La natura della luce - La fotochimica - II corpo nero, la temperatura di colore, la teoria dell'immagine latente - La costituzione dei materiali sensibili - La teoria dello sviluppo - Acque per uso fotografico prodotti chimici per lo sviluppo - I rivelatori - Leggi dell'annerimento fotografico - I fissaggi - La sensibilità ed i contrasti dei materiali sensibili - II procedimento di inversione in bianco e nero - Gli alleggerimenti e rinforzi - I viraggi - Le carte fotografiche - La riproduzione di immagini a colori - La struttura del materiale sensibile a colori - La soluzione cromogena - I procedimenti di stampa a colori. 2)TECNOLOGIA FOTOGRAFICA - Struttura della macchina foto grafica - II formato della macchina fotografica - Le ottiche - L'uso dei filtri - Le lenti addizionali - Gli illuminatori - La misurazione della luce - Il laboratorio per il trattamento del materiale sensibile in bianco e nero e a colori - I lampeggiatori elettronici - Lo studio di posa fotografica. 3)LA TECNICA DELLA RIPRESA FOTOGRAFICA - Selezione del tipo di apparecchio - L'inquadratura - La posizione delle fonti di luce - La messa a fuoco - La scelta del diaframma/tempo - La fotografia pubblicitaria - La riproduzione di opere d'arte La macrofotografia. 4)LABORATORIO FOTOGRAFICO - II trattamento della pellicola nello sviluppo - Stampa del positivo - Esposimetri per stampa - Esperimenti e manipolazioni in camera oscura - Analisi dei risultati ottenuti. 5) RIFERIMENTI STORICI

Bibliografia

FALZONE Del BARBARO': Fratelli Alinari - R.L. - SONTAG: Sulla fotografia - FREUD: Fotografia e società KEIM: Breve storia della fotografia - GILARDI: Storia sociale della fotografia - ORNANO: II libro della Foto GHEDINA, ottica fotografica, fotometria, illuminazione - FEININGER: l'occhio del fotografo - FEININGER: La fotografia a colori - MARIN: Enciclopedia fotografica italiana - AMALDI: Fisica.

Modalità d'esame

Presentazione di una ricerca individuale su un autore nell’ambito della storia della Fotografia anche contemporanea oltre alla elaborazione grafico – progettuale, sotto forma di filmato con ambientazione sonora, di una serie di studi contenenti fotogrammi del tema affrontato, opportunamente installati. In corso d’opera e, comunque, prima degli esami, saranno effettuate delle verifiche di apprendimento propedeutiche al sostenimento della prova finale.