Caricamento dati in corso
Caricamento dati completato
Errore durante il caricamento dati. Riprovare.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media.
Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie.
Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili.

accetto non accetto maggiori informazioni

Staff Training

Incoraggiamo la staff mobility e riconosciamo il soggiorno all'estero come un periodo di lavoro valido a tutti gli effetti. Utilizziamo le esperienze acquisite all'estero per migliorare la qualità della nostra organizzazione sia sul piano didattico (metodologia d'insegnamento, contenuti didattici, curricula specifici), sia per la gestione del Programma Erasmus. Al ritorno dalla mobilità, viene presentato analiticamente quanto appreso presso le Istituzioni partner e i risultati servono come formazione per tutti i colleghi. Il nostro staff utilizza i periodi di mobilità anche per approfondire i rapporti con i nostri partner e avviare nuove modalità di collaborazione e ai fini della pratica di una lingua straniera. 

Con l'introduzione del LLP, l'azione Erasmus prevede la possibilità anche per il personale non docente, di realizzare dei flussi di mobilità all'estero finalizzati ad esigenze di formazione. Questo tipo di mobilità (attraverso seminari, corsi, affiancamento, ecc.) mira al trasferimento di competenze, all'acquisizione di capacità pratiche e all'apprendimento di buone prassi da parte dei beneficiari.
La selezione dei partecipanti è a cura dell'Istituto di istruzione superiore di appartenenza.

Prerequisito per l'assegnazione di ogni contributo è la presentazione di un piano di lavoro concordato tra l'Istituto di appartenenza e l'Istituto e/o impresa di accoglienza.

La descritta mobilità deve prevedere un periodo di formazione da realizzare presso un Istituto ospitante, nell'ambito di uno dei paesi partecipanti al programma comunitario.

I requisiti necessari per partecipare a tale tipo di mobilità sono i medesimi richiesti per la mobilità a fini didattici. Si precisa, infatti, che alla mobilità per formazione si applicano le stesse regole previste per la mobilità docenti per attività didattica all'estero.

Borse di mobilitàLa sovvenzione Erasmus è un contributo ai costi sostenuti per la mobilità e le spese devono essere debitamente documentate per ottenere il rimborso. In ogni caso, il contributo erogato dall'Istituzione non potrà eccedere i 900 euro. Non sono previsti flussi di mobilità per formazione senza contributo. Le borse sono correlate a mobilità aventi una durata minima di 1 settimana (ovvero 5 giorni lavorativi) e massima di 6 settimane. La durata minima può essere contratta per esigenze di lavoro, giustificate dall'Istituto di appartenenza. Le borse sono attribuibili esclusivamente per l'effettuazione di un periodo di formazione all'estero presso Istituti con i quali sussistano accordi interistituzionali (Accordi Bilaterali). Si veda l'elenco riportato sulla pagina Erasmus del  sito e nel Bando per la Mobilità docenti.

Il periodo di formazione può essere svolto entro e non oltre il 30 Settembre di ogni anno.

Gli obiettivi da conseguire, le attività da svolgere e l'eventuale programma da realizzare presso la struttura ospitante devono essere riportati sull'apposito piano di lavoro che, presentato dal candidato, deve essere approvati sia dall'Istituto di appartenenza che da quello ospitante. Al termine della mobilità, il beneficiario della borsa deve presentare una breve relazione sui risultati ottenuti. I criteri utilizzati per la selezione dei destinatari delle borse sono i medesimi fissati per la mobilità dei docenti finalizzata alla realizzazione dell'attività didattica.

I candidati devono presentare domanda presso l'Ufficio Erasmus - Dott.ssa Sabrina Ferrante con il modulo allegato, entro e non oltre le ore 13 del giorno 24 marzo 2012.

Eventuali chiarimenti relativi al presente bando possono essere richiesti allo Staff Erasmus:

Coordinatore: Prof. Marco Tonelli
Segreteria Erasmus: Dott.ssa Sabrina Ferrante
mailto:s.ferrante@accademiabellearti.fr.it

la ricerca per {{q}} non ha prodotto nessun risultato