Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili.

accetto non accetto maggiori informazioni

festival il teatro e le voci

Il Festival “Il Teatro e le Voci”, giunto alla XIV Edizione, è una manifestazione artistico-culturale nata nel 2004 ideata e diretta da Amedeo di Sora che, fin dall’origine, si propone di costituire un momento non occasionale di riflessione storico-critica e di elaborazione artistica sul rapporto Teatro – Immagine – Poesia – Ricerca, con particolare riferimento alla dimensione vocale.

Le edizioni precedenti sono state imperniate sul valore dell’opera di una eminente personalità artistica che abbia saputo attraversare e/o sollecitare molteplici percorsi. Segnatamente, l'attenzione è stata rivolta a: Carmelo Bene (2004), Dino Campana (2005), Federico Garcia Lorca (2006), Albert Camus (2007), Libero de Libero (2008), Vladìmir Majakovskij (2009) Tadeusz Kantor (2010), Luigi Tenco (2011), Federico Fellini & Marcello Mastroianni (2013), Carlo Ludovico Bragaglia (2015), Pier Paolo Pasolini (2017), Tommaso Landolfi (2018), Anton Giulio Bragaglia (2019). Questa edizione è incentrata sulla celebrazione del quarantennale dell’attività della Compagnia Teatro dell’Appeso, fondata nel 1980 da Amedeo di Sora. Un’attività costante e proficua nel territorio provinciale (nonché regionale e nazionale) in ambito spettacolare, pedagogico, artistico e culturale che lo scoppio della pandemia ha impedito venisse celebrata lo scorso anno.
Ci apprestiamo a farlo ora, con una serie di eventi di differente segno (spettacoli, convegni, seminari, stampa e presentazione di libri) che si terranno a Frosinone e a Veroli e che, significativamente, abbiamo voluto riunire sotto il titolo: “La Compagnia Teatro dell’Appeso: 40 Anni di Utopia Concreta”.

Venerdì 29 ottobre alle ore 16:30, presso la Sala Teatro dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone, in Viale G. Mazzini 12, si terrà l’incontro inaugurale del Festival nel corso del quale saranno presentati il programma degli eventi ed il volume “Il Teatro dell’Appeso: 40 Anni di Utopia Concreta” curato da Amedeo di Sora. Interverranno: Marcello Carlino (storico e critico letterario), Alfonso Cardamone (poeta e saggista), Luciano D’Arpino (giornalista e regista), Gerry Guida (storico e critico cinematografico). Introduzione e coordinamento di Amedeo di Sora.

La manifestazione si avvale del sostegno della Regione Lazio, del patrocinio dell’Accademia di Belle Arti e della Provincia di Frosinone, della collaborazione dell’ARCI di Frosinone e del Teatro Comunale di Veroli. Partner della manifestazione sono: Frusna Bene Comune, Otovision, Itas-Agenzia di Frosinone, Ad Personam, Conass.

L’ingresso è libero.

L’evento si svolgerà nel pieno rispetto delle norme di contrasto al COVID–19.

la ricerca per {{q}} non ha prodotto nessun risultato